Varico booster: crema per le vene varicose, funziona?

Le varici sono una patologia provocata dalla dilatazione delle vene derivante da problemi circolatori ed è un problema di salute che colpisce numerose persone, con una percentuale stimata nel venticinque per cento della popolazione, prevalentemente donne.

Tra i sintomi principali vi è il gonfiore delle vene delle zone colpite dal problema, sensazione di affaticamento e di stanchezza e delle evidenti vene gonfie che sono particolarmente antiestetiche.

Per questo motivo, specialmente tra le donne, il problema delle varici è particolarmente sentito influenzando negativamente l’estetica delle gambe e dei piedi, e arrivando a costringere le persone affette da questa patologia a rinunciare all’uso di gonne e pantaloncini, aggiungendo ai fastidi fisici anche quelli di ordine pratico e di disagio causati dai forti inestetismi tipici di questa malattia.

Le cause principali delle vene varicose

I problemi di insufficienza venosa sono particolarmente diffusi a causa di stili di vita sempre più sedentari e per scelte alimentari non sempre corrette, oltre naturalmente ad altri fattori che possono avere origini genetiche o carattere di patologie professionali.

I sintomi tendono ad aumentare nelle stagioni più calde, particolarmente nei mesi estivi.
Le varici sono anche spesso associate alla gravidanza sia per i processi di dilatazione associati e sia per l’aumento di peso e di pressione.

Disequilibri ormonali possono anche influire sulla circolazione innescando le condizioni favorevoli per l’insorgenza di varici. Che siano problemi ereditari o dovuti ad ipotiroidismo, oppure alterazioni indotte dall’uso di altri farmaci come ad esempio la pillola anticoncezionale, la situazione endocrinologica va monitorata in quanto potrebbe essere causa di alterazioni a carico del sistema circolatorio e delle vene.

Condizioni di sovrappeso accompagnate a sedentarietà sono spesso responsabili della comparsa di prodotti circolatori e tra questi le vene varicose. Anche la cura dell’alimentazione e il bere la giusta qualità di liquidi per idratare l’organismo sono molto importanti per la salute dell’apparato circolatorio.

vene varicose varicobooster

Per le forme acute di varici sono previsti trattamenti invasivi di microchirurgia o chirurgia. Un corretto apporto di esercizio fisico per contrastare gli effetti di posture deleterie, o per ridurre la sedentarietà che di certo non aiuta chi soffre di questa malattia, è fondamentale al fine di ridurre gli effetti delle varici e limitare la possibilità di peggioramenti che porterebbero a forme croniche difficili da trattare senza essere costretti ad intervenire chirurgicamente.

La crema varicobooster

Varicobooster è una crema antivarici creata con ingredienti naturali e pensata per risolvere gli odiosi inestetismi e i sintomi di stanchezza e di dolore alle gambe, sintomi tipici di chi soffre di vene varicose.

È una crema che svolge l’azione curativa alleviando il dolore, i formicolii e la sensazione di stanchezza, riuscendo nel contempo a garantire anche un’eccellente azione cosmetica con la graduale diminuzione degli inestetismi. La duplice azione ne fa un prodotto molto apprezzato, uno dei migliori nel suo genere.

La crema varicobooster è un medicamento eccellente nelle prime fasi della malattia e come prevenzione al comparire dei primi sintomi.

Generalmente sono sufficienti un paio di mesi di trattamento per raggiungere ottimi risultati anche estetici, risultati che in molti casi tengono lontane anche le ipotesi di dover ricorrere al bisturi o all’aspirazione ematica a mezzo di aghi, un’altra delle tecniche usate per curare le varici, con l’ausilio di un acido chimico che può arrivare ad alterare localmente la pigmentazione della pelle generando macchie e ulteriori inestetismi.

Gli ingredienti usati nella crema varicobooster sono un mix di elementi naturali che con un’azione combinata favoriscono il recupero del benessere di piedi e gambe, donando agli stessi anche esteticamente una nuova giovinezza.

Si tratta in sintesi di una crema /unguento che è stato studiato per donare sollievo rispetto ai sintomi delle varici e per curare il più efficacemente possibile gli inestetismi, affiancando a queste caratteristiche anche un’azione idratante e profumante delle gambe e dei piedi, caratteristiche che indirizzano e avvicinano il prodotto idealmente all’universo femminile.

Gli ingredienti principali della crema Varicobooster

La crema varicobooster include tra i suoi ingredienti la troxerutina. Questo ingrediente riduce la sensazione di pesantezza delle gambe e fortifica i vasi sanguigni e essendo benefica per i capillari. È anche efficace nel ridurre il gonfiore e le infiammazioni, essendo quindi l’ingrediente principale che aiuta a ridurre tutti i sintomi più fastidiosi.

Il castagno delle indie, a sua volta principale componente dell’escina, uno dei componenti naturali più potenti ed efficaci per la cura delle malattie delle vene, elemento chiave di moltissimi composti formulati per curare le emorroidi (che sono niente altro che varici localizzate e di difficile trattamento), e disponibile anche sotto forma di compresse come terapia preventiva delle malattie circolatorie, avendo tra le sue proprietà anche quella di blando fluidificante sanguigno.

Le foglie di betulla fanno parte degli ingredienti e tra le loro proprietà vi sono quelle di trattare l’edema conseguente al ristagno dei liquidi a causa della circolazione non completamente efficace e di aiutare a controllare gli altri sintomi di stanchezza e dolore alle gambe e ai piedi.

L’olio di cocco, l’olio di soia e l’olio di limone sono usati come emollienti ed idratanti, riducendo la secchezza della pelle che è un altro dei sintomi correlati alle varici e ai disturbi di circolazione, conferendo al prodotto anche una nota fruttata molto gradevole sulla pelle.

Quest’ultima è un’altra caratteristica esclusiva di questo prodotto la cui fragranza probabilmente incontrerà i favori di molte donne attente anche ad altri aspetti quali la profumazione derivante da una crema curativa.
La combinazione di assenzio, camomilla, ortica e mentolo è studiata per donare una sensazione rinfrescante e favorire la cicatrizzazione delle microlesioni dell’epidermide causate dai fenomeni di ristagno e dalle infiammazioni.

Caffeina, miele e ginkgo biloba apportano la funzione di attivazione del metabolismo stimolando il flusso sanguigno, condizione essenziale per ripristinare le corrette funzioni venose. Questi ingredienti favoriscono anche il rinnovo delle cellule con evidente beneficio della pelle e dei tessuti.

Varicobooster si candida ad essere un rimedio realmente valido nella profilassi e il trattamento delle varici. Una crema balsamica composta da componenti naturali che cura i sintomi delle varici e i suoi inestetismi con cicli di trattamento che a seconda della gravità dei sintomi e dello stato delle varici andranno da circa due o tre settimane fino ad arrivare a diversi mesi di trattamento.

Questo prodotto in virtù degli ingredienti naturali non presenta particolari controindicazioni ed è disponibile per l’acquisto online.

Naturalmente è sempre consigliata una lettura attenta del foglietto illustrativo, prestando attenzione alla composizione, alla posologia prevista e alle modalità di applicazione consigliate, anche usando un prodotto composto da sostanze naturali. I tempi di consegna mediamente previsti si aggirano a massimo sette giorni dal momento dell’ordine.

Autore dell'articolo: Stefy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *