Roncopatia: russare, quali rimedi? Easy Night funziona?

Si contano sempre più persone che attualmente sono affette da roncopatia, ovvero dal problema del russare durante il sonno. Ecco perciò alcune informazioni utili da tener presente e soprattutto dei rimedi efficaci che si possono utilizzare.

roncopatia senza easynight

La roncopatia: di cosa si tratta ed informazioni utili

easy night come è fattoLa patologia del russare viene chiamata scientificamente roncopatia. Si tratta di un disturbo che finisce per creare non solo problemi di sonno alla persona che ne è affetta, ma anche a coloro che lo circondano.
D’altronde non è certo qualcosa di piacevole dormire con qualcuno al proprio fianco che russa e magari anche molto forte.
Si produce così un respiro affannoso e più marcato che è legato alle vibrazioni del palato molle.
In particolare si può notare come nella roncopatia ci siano dei problemi nel passaggio dell’aria attraverso i vari distretti del sistema respiratorio.

Ecco perché la roncopatia può risultare anche il segno clinico di una patologia ben più importante e che è correlata ad un cattivo funzionamento del sistema respiratorio.
Si parla comunque di roncopatia transitoria qualora essa sia associata ad una malattia che non è cronica o anche all’utilizzo di alcune sostanze come farmaci e cibi particolari.

Se invece essa tende a presentarsi di continuo vuol dire che alla base potrebbe esserci una disfunzione a livello del sistema respiratorio o problemi di funzionamento delle parti di questo apparato.

Le cause che determinano roncopatia

Si inizia a russare per via di diversi fattori che possono avere notevole incidenza nell’insorgenza di questo tipo di disturbo.
Innanzitutto è bene considerare che l’obesità può essere un fattore determinante: ciò vuol dire che non bisogna sottovalutare l’importanza di una linea corretta nel momento in cui si vuole avere un sonno normale per sé e per chi c’è attorno.

Oltre a dover tenere presente che anche l’abuso di sostanze non propriamente benefiche per l’organismo come fumo di tabacco e alcol può determinare problemi di roncopatia. La stessa può presentarsi anche come segno di un’intolleranza nei confronti di determinati alimenti: ecco perché non è certo da sottovalutare la presenza di un sonno alterato e soprattutto di malfunzionamenti del sistema respiratorio.

Senza dimenticare comunque che ci sono anche dei farmaci che possono agire negativamente sul ritmo del sonno. Soprattutto farmaci sedativi e sonniferi possono determinare una problematica maggiore nel russare. Ciò significa che prima di ricorrere all’utilizzo di tali sostanze è bene avere un consulto con esperti che possano valutare la propria situazione.

Ci possono essere anche dei problemi funzionali dell’organismo alla base della roncopatia: deviazioni anomale del naso, piccoli polipi e placche alla gola e alle adenoidi. In queste situazioni può essere utile ricorrere alla chirurgia per avere una soluzione definitiva.

Alimentazione: come combattere la roncopatia

Un primo segreto per combattere in maniera efficace il disturbo della roncopatia è quello di seguire una dieta bilanciata e che contenga un giusto apporto di calorie. Bisogna evidenziare che ci sono degli alimenti che possono essere particolarmente deleterei per la propria condizione: mangiare nelle ore serali o notturne cibi come latticini, fritture, dolci, caffé e cioccolata può essere una pessima abitudine.

Si tratta infatti di sostanze che vanno ad aumentare le vibrazioni nel palato molle e ciò si ripercuote in un russare che si fa sempre più forte e deciso. Il segreto sta perciò nell’evitare questo tipo di alimenti e nel prediligere piuttosto sostanze naturali come frutta e verdura fresca di stagione.

Inoltre è bene ricordare che la buona abitudine per combattere la roncopatia è quella di non consumare alimenti grassi nelle ore serali che possono causare oltre a questo fenomeno, anche disturbi nel metabolismo.
Altro aspetto che bisogna precisare riguarda l’orario ideale in cui cenare: é cosa buona mangiare almeno un’ora e mezza prima di andare a letto così da garantire una buona digestione.

Proprio problemi del metabolismo potrebbero rivelarsi decisivi nella manifestazione della roncopatia e dare il là a problemi respiratori che potrebbero anche rivelarsi più seri del previsto.

Alcuni rimedi naturali efficaci per la roncopatia

Quando si parla di roncopatia non si parla di una patologia vera e propria, ma di un disturbo che può presentarsi in varie forme e che finisce chiaramente per influenzare la vita delle persone che ne sono affette. Ci sono dei rimedi naturali che si sono dimostrati efficaci nel tempo per la lotta al russare notturno.

Degli infusi possono essere la giusta soluzione: quelli a base di cipolla o anche di salvia possono attivare un migliore funzionamento del sistema respiratorio e fare in modo da evitare che si russi durante le ore notturne. Oltre a tener presente che un altro rimedio efficace e molto utile che si può sfruttare è quello delle inalazioni di vapore.

Queste permettono di attivare il sistema immunitario abituandolo ad una respirazione bilanciata e sfruttando del vapore puro. Anche degli olii essenziali possono essere sfruttati contro la roncopatia: molto efficaci sono quelli di eucalipto o anche di menta.

Entrambi hanno una funzione importante nell’attivazione del sistema respiratorio. E soprattutto permette di migliorare l’ingresso di aria così da garantire una respirazione idonea e meno rumorosa anche durante le ore notturne.

Inoltre è bene mantenere anche delle corrette abitudini per dormire bene ed evitare che il proprio russare o quello delle persone vicine possa causare problemi nel proprio stile di vita. Garantire una corretta areazione agli ambienti domestici potrebbe essere un ottimo aiuto per migliorare la qualità dell’aria interna.

Soluzioni efficaci contro la roncopatia: Easy Night

Esistono comunque anche delle soluzioni commerciali di buona efficacia per combattere la roncopatia. Per non puntare su rimedi farmacologici veri e propri che con sé portano anche degli effetti collaterali di una certa entità, è bene sfruttare le potenzialità di alcuni ottimi prodotti.

Questo è il caso di Easy Night, una formulazione che permette di migliorare la qualità del sonno ed evita che coloro affetti da roncopatia possano russare. Easy Night non è altro che una clip nasale studiata appositamente per migliorare la funzionalità del sistema respiratorio.

In particolare la sua azione è mirata ad un migliore ingresso di aria che possa così permettere di eliminare i disturbi legati alla roncopatia. Una soluzione efficace in quanto i due perni costitutivi vanno ad infilarsi perfettamente nel naso senza arrecare alcun tipo di disturbo o fastidio durante il sonno.

Si può dormire serenamente e soprattutto senza russare. Un rimedio efficace anche perché può essere utilizzato da tutti senza problemi dato che non contiene sostanze particolari e né tanto meno arreca tossicità. Si tratta perciò di un prodotto commerciale molto valido e che può essere inserito tra le migliori soluzioni contro la roncopatia.

Autore dell'articolo: Stefy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *