Fresh fingers per i funghi e le micosi, come funziona?

I funghi sono agenti patogeni che attaccano la pelle e provocano diversi sintomi e conseguenze. Sono molto contagiosi e, se non curati, possono degenerare ed estendersi a zone più ampie rispetto al punto d’esordio.

Per combatterli, e ripristinare la salute del piede, bisogna usare un prodotto antimicotico ed antifungino, come Fresh Fingers, in quanto le pomate antibiotiche non hanno effetto su questo tipo di patologia.

Cosa sono le micosi

In medicina si dice micosi un’affezione da funghi. I funghi che possono provocare micosi nell’uomo sono di diverse famiglie e specie ma, i più comuni, sono la tigna, l’atnicomicosi e la pitiriasi. Questi microscopici organismi nascono, vivono e si riproducono molto velocemente in tutti gli ambienti caldi e umidi.

Si contraggono per contatto e sono estremamente contagiosi.

Il fungo, una volta penetrato sottopelle, trova l’ambiente ideale per continuare a crescere e riprodursi, in quanto la pelle del piede è calda, perché spesso chiusa in calze e scarpe, ed umida, in quanto la sudorazione alle estremità è piuttosto copiosa, soprattutto durante lo sport o quando si tengono le scarpe per molte ore al giorno.

Se non curato in modo tempestivo e definitivo, il fungo continuerà a riprodursi, attaccando le zone circostanti della pelle e provocando fastidi, pruriti ed altre conseguenze.

Come si può contrarre la micosi
Il modo più comune con cui si può prendere un fungo è camminando a piedi scalzi sull’erba o su pavimentazioni umide. Ad esempio, sono luoghi molto a rischio tutti gli ambienti molto frequentati dove si cammina senza ciabatte o scarpe: le piscine, gli spogliatoi delle palestre, i centri benessere o termali, i bagni pubblici, le docce pubbliche.

È caldamente consigliato, infatti, indossare sempre delle ciabatte protettive o le scarpe, quando si trascorre del tempo in questi posti.

I sintomi della micosi
I funghi si riproducono molto velocemente ed hanno un ciclo vitale piuttosto vivace e sostenuto. Infatti, dal momento in cui si contrae il fungo a quello in cui compare la sintomatologia passa davvero poco tempo, spesso meno di 24 ore.

La micosi si manifesta in diversi modi, in base al tipo di agente patogeno che la sostiene, ma tutte hanno un denominatore comune: il prurito e la desquamazione della pelle. I primi sintomi di affezione fungina, infatti, esordiscono con un fastidio intenso e un forte prurito nella zona colpita che, quasi sempre è il piede, nella zona delle dita e, principalmente, sotto l’alluce.

Man mano che l’infezione progredisce si possono aggiungere ai sintomi dolore e fastidio quando si appoggia il piede, colorazione dapprima bianca e poi giallastra della pelle, che diventa spessa e callosa, ruvida e pruriginosa. Se non si interviene con un adeguato antimicotico, il tutto può degenerare, colpendo l’unghia che si gonfia, diventa spessa e gialla ed, infine, necrotizza e cade.

Come si cura la micosi
prodotto fresh fingersSebbene le affezioni fungine siano molto fastidiose e possano avere conseguenze anche piuttosto sgradevoli, come la perdita dell’unghia o un brutto aspetto delle unghie del piede, sono curabili in maniera davvero facile e veloce.

L’utilizzo di un prodotto antimicotico, come Fresh Fingers, permette di ripristinare la salute del piede e delle unghie fin dalla prima applicazione, agendo sui funghi ed uccidendoli, bloccando così sia la loro azione patogena sia la loro proliferazione.

L’antimicotico è un farmaco che agisce sul sistema neuronale del fungo, provocandone la sua disgregazione e conseguente morte.

Esistono diversi tipi di farmaci ad uso antimicotico ma, attualmente, il più efficace a largo spettro pare essere il climbazolo, che agisce anche sui lieviti, agenti patogeni spesso scambiati per funghi durante la diagnosi visiva.

Fresh Fingers: cos’è e cosa contiene

Fresh Fingers è un prodotto ad uso topico, che si applica, cioè, direttamente sulla zona colpita dai funghi, ad azione antimicotica ed antilieviti.

Fresh Fingers contiene un principio attivo molto potente contro i funghi, il climbazolo, che è un farmaco sicuro per l’uomo ma in grado di deteriorare la struttura cellulare di funghi e lieviti, uccidendoli ed impedendo loro di proliferare sottocute.

Inoltre, Fresh Fingers aiuta a curare la pelle danneggiata dalla micosi, ne ripristina il corretto ph e la sana struttura e previene la formazione e la contrazione di nuove micosi.

Come agisce Fresh Fingers

Fresh Fingers, innanzitutto, distrugge i funghi, grazie al principio attivo farmacologico del climbazolo. Contestualmente, grazie all’olio essenziale di mente lenisce il prurito ed il fastidio provocato dalla patologia e, grazie ad un’alta concentrazione di vitamina E ripara la pelle danneggiata, la idrata, nutre e la riporta ad uno stato di perfetta salute, morbidezza e tonicità.

Inoltre, contiene farnesolo, che è un disinfettante ad azione antibatterica.
Questo ingrediente è molto importante nell’ambito di una micosi, in quanto i funghi si nutrono principalmente dei batteri del sudore.

Il farnesolo inibisce l’attività delle ghiandole sudoripare del piede, evitando che il sudore ristagni e diventi batterico. Togliendo nutrimento ai funghi, anche in caso di nuova infezione, questi non potranno sopravvivere e si distruggeranno in poche ore, senza neanche riuscire a scatenare la sintomatologia solita.

Inoltre, il farnesolo, eliminando la carica batterica del sudore, conferisce ai piedi un profumo delicato e gradevole, risolvendo anche il problema dei cattivi odori del piede stesso e delle scarpe.

Fresh Fingers funziona?
Fresh Fingers è un ottimo prodotto per la cura delle micosi e per la prevenzione di nuove infestazioni. Funziona in quanto contiene principi attivi farmacologicamente accettati e usati, con successo, da molti anni in medicina. Elimina i sintomi della micosi, distrugge i funghi e ripristina la naturale salute e funzionalità della pelle e dei tessuti connettivi danneggiati.

Quante applicazioni di Fresh Fingers occorrono per guarire dalla micosi?
Tendenzialmente, la micosi guarisce già con la prima applicazione. Naturalmente questo dipende dalla gravità dell’affezione, dall’ampiezza della zona colpita e da quanto tempo è passato dal momento dell’esordio.

I risultati, quindi, sono piuttosto soggettivi e, in alcuni casi, occorrerà effettuare l’applicazione 2/3 volte prima di veder sparire completamente i sintomi.

Per quanto riguarda, invece, il ripristino della salute della pelle e dell’aspetto normale dell’unghia o delle unghie, dipende da quanto era compromesso in origine. In pochi giorni, comunque, si ottiene la guarigione completa.

Ci sono controindicazione all’uso di Fresh Fingers?
Fresh Fingers è un prodotto ad uso topico, quindi non entra in circolo nell’organismo umano ma agisce solo ed esclusivamente sulla pelle, che è poi la zona dove si annidano i funghi che, anch’essi, non entrano in circolo nell’organismo ma restano circoscritti nella zona d’infezione.

Non può, quindi, avere nessun effetto collaterale. Infatti possono utilizzarlo anche i bambini sopra i 12 anni, senza particolari restrizioni. A parte, naturalmente, soggettive sensibilità verso il climbazolo o gli altri ingredienti.

Autore dell'articolo: Stefy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *