Energizzanti naturali, quali sono e a cosa servono

L’arrivo della primavera, periodi di stress particolarmente elevato o di convalescenza dopo una malattia, sono tutti fattori che possono farci sentire stanchi e con le batterie scariche. Senza ricorrere a farmaci che possono risultare invasivi, possiamo ritrovare le energie non solo attraverso un’alimentazione sana e corretta, ma anche affidandoci ad alcuni cibi e bevande noti per le loro proprietà contro la stanchezza: gli energizzanti naturali. Grazie a questi prodotti, infatti, potrete ricaricarvi in maniera del tutto naturali, migliorare la vostra condizione fisica e mentale e sentirvi dunque più in forma.
Ecco quindi una lista di 10 energizzanti naturali, che potete tranquillamente acquistare in erboristeria, nei negozi biologici o equosolidali e persino online.

1. GINSENG

Questo prodotto energizzante, ricavato dalle radici di alberi perenni della famiglia delle Arialaceae, è famoso per le sue proprietà stimolanti per l’organismo. Nonostante sia diffuso soprattutto in Oriente, negli ultimi anni è sempre più venduto anche nel nostro paese. Sotto forma di bevanda energizzante o di integratore, questo prodotto è in grado di aiutare il nostro fisico a sconfiggere lo stress, rafforzando il sistema immunitario. Inoltre, è ottimo per gli studenti, in quanto favorisce la concentrazione e stimola la memoria, senza causare palpitazioni e senso di agitazione come il caffè.

2. GUARANÀ

Il guaranà è una pianta rampicante proveniente dall’Amazzonia, considerata sacra dagli abitanti del luogo in quanto ritenuta capace di curare le malattie. Gli estratti di guaranà, infatti, contengono una piccola percentuale di caffeina, che li rendono, dunque, degli ottimi energizzanti naturali, con effetti psicostimolanti molto più duraturi rispetto a quelli del caffè, che riducono a lungo il senso di affaticamento. È anche ottimo per diminuire i disagi legati ai dolori mestruali nelle donne. Oltre a ciò, il guaranà stimola la perdita di peso in modo naturale, in quanto spinge l’organismo ad acquisire energia tramite la scissione dei grassi del tessuto adiposo. Il guaranà si può acquistare sotto svariate forme: sia in determinati prodotti alimentari che in succhi e bibite energizzanti.

3. CAFFÈ DI CICORIA

Il caffè è da sempre ritenuto uno degli energizzanti naturali più efficaci, ma spesso alcune sostanze in esso contenute possono causare problemi allo stomaco. Per questo motivo, si può sostituirlo con il caffè di cicoria, una bevanda in grado di contrastare lo stato di sonnolenza e rinforzare il sistema immunitario. Inoltre, il caffè di cicoria ha proprietà diuretiche, regolarizza infatti la flora batterica intestinale, e depurative, specialmente per quanto riguarda il fegato, per cui è ottimo come dopo-pasto. Può tranquillamente essere bevuto anche dai bambini, ma attenzione a non somministrarlo alle donne in gravidanza, per le quali non è adatto.

4. PAPPA REALE e MIELE

La pappa reale, insieme al miele, è un derivato alimentare prodotto dalle api che aiuta il nostro organismo a recuperare, e quindi mantenere, le forze, soprattutto dopo una convalescenza. In queste sostanze, infatti, troviamo un’incredibile quantità di vitamine, che hanno il pregio di essere d’aiuto a tutti, anche ai bambini e alle donne in gravidanza. L’assunzione di pappa reale, in particolare, contribuisce a rendere più sani e forti capelli e unghie, e più elastica ed idratata la pelle. Inoltre, aiuta a recuperare l’appetito, diminuisce l’insonnia ed è in grado di risollevare l’organismo da leggeri stati depressivi o crisi d’ansia.

5. SPIRULINA

effetti energizzanti naturaliLa spirulina è una microalga con un’altissimo contenuto di sostanze nutrienti, ottima come integratore alimentare per le sue proprietà corroboranti, dimagranti, depurative e antiossidanti.

Per questo motivo, viene considerata un ottimo energizzante naturale, in grado di risollevare l’organismo da stati di affaticamento sia fisico che mentale.

Naturalmente ricca di ferro, è ottima anche per la cura di inestetismi cutanei e disturbi digestivi, e rappresenta un alleato naturale nella lotta al diabete.

6. GERME DI GRANO

Il germe di grano rappresenta l’embrione del frumento, quindi è un piccolo contenitore di tutte quelle sostanze benefiche che saranno necessarie alla piantina per maturare. Tra queste troviamo non solo sali minerali, come ferro, zinco e calcio, ma anche vitamine B, E e D e acido folico, insieme ad importanti proteine. Grazie a questi elementi, è un alimento perfetto per chi soffre di carenze nutrizionale, oppure per rinforzare le difese prima della stagione invernale.

7. CREMA DI BUDWIG

La crema di Budwig è un’alimento energizzante, ideato dalla dottoressa Kousmine, in grado di fornire, durante la colazione, tutte le sostanze di cui ha bisogno il nostro corpo fino al pranzo. La crema generalmente contiene una banana frullata con yogurt, semi e olio di lino, e frutta secca, come noci, nocciole o mandorle, spesso accompagnata da una fresca macedonia di frutta di stagione oppure da corn flakes integrali. Questa colazione ha il grande pregio di essere completa a livello nutrizionale e quindi di dare all’organismo la giusta quantità di energia, in modo da giungere all’ora di pranzo senza cali di zuccheri.

8. BACCHE DI ACAI

Le bacche di Acai sono piccoli frutti blu simili ai nostri mirtilli, ma provenienti dalla foresta amazzonica. Possiedono moltissime proprietà, sia antiossidanti che anti-infiammatorie, in grado di preservare il cuore e le vie circolatorie. Sono ottime per contrastare periodi di stress particolarmente elevato, sia a livello fisico che mentale. Come i mirtilli, si possono acquistare essiccate, in polvere oppure in succo, e sono ottime per arricchire frullati e bibite.

9. MACA

La Maca, detta anche Gingeng Peruviano, è una pianta originaria della Cordigliera delle Ande in Sudamerica. Viene considerata dagli abitanti del luogo come la pianta del desiderio e della fertilità, in quanto è in grado di contrastare casi di impotenza causati da stress, ansia e affaticamenti fisici. Gli integratori naturali alla maca, infatti, hanno forti proprietà energizzanti, date dalle vitamine e i sali minerali di cui è ricchissima, che giovano anche all’apparato sessuale di entrambi i generi.

10. ERBA MATE

L’erba mate è un altro alimento energizzante in grado di migliorare la nostra condizione psico-fisica e farci sentire di nuovo in forma. Questa bevanda, tradizionalmente utilizzata in America del Sud con il nome di yerba mate, è considerata particolarmente efficace per ritrovare le energie in modo naturale, senza quel senso di ansia e le palpitazioni che invece possono essere causate dal caffè. Inoltre, è ottima come digestivo da assumere dopo-pasto, in quanto facilita la digestione e rilassa l’apparato intestinale.

Autore dell'articolo: Stefy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *