A cosa serve Prostaplast, il cerotto per la prostata?

La prostatite è un’infiammazione, o una disfunzione della ghiandola prostatica, che può insorgere per varie cause in giovane età o, dopo i quarant’anni, a causa del fisiologico processo di invecchiamento.
A volte, alla prostatite si aggiungono disfunzioni erettili, anche transitorie.

Questo tipo di disturbi vanno sempre segnalati al medico di famiglia, curandoli secondo le sue indicazioni. Una volta passata la fase acuta, però, si può complementare la terapia ricorrendo alla medicina alternativa e naturale. Il cerotto Prostaplast è molto efficace, da questo punto di vista.

Cos’è la prostata

La prostata è una ghiandola dell’apparato urinario e riproduttivo maschile, grande come un acino d’uva, situata sotto la vescica. La sua funzione primaria è quella di secernere il liquido prostatico, che lubrifica i condotti spermatici ed ha una funzione protettiva sul liquido seminale.

A causa di virus, batteri o, semplicemente, col passare del tempo, la prostata può perdere funzionalità, infiammarsi o atrofizzarsi.

Cos’è la prostatite
La prostatite è l’infiammazione, su base virale o batterica, della prostata. Può presentarsi anche in un uomo giovane, molto spesso a causa di un’infezione urinaria trascurata.

Nell’uomo maturo, invece, dai quarant’anni in poi, la prostatite può esordire in maniera acuta e poi cronicizzare, portando ad una progressiva diminuzione di funzionalità, fino all’atrofizzazione.

La prostatite comporta la comparsa di dolori nella zona del basso addome e genitale, la necessità di urinare molto frequentemente anche di notte, la sensazione di minzione urgente e, in alcuni casi, bruciore e fastidio durante l’atto urinario.

Inoltre, la prostatite cronica può associarsi ad un calo della potenza sessuale o a disfunzioni erettili vere e proprie.

La medicina dolce che cura la prostatite in modo naturale

I cerotti Prostaplast sono un prodotto di recente scoperta, e basano la loro efficacia rifacendosi alle filosofie curative e terapeutiche della medicina dolce cinese.

Si utilizzano per curare i sintomi della prostatite e, agendo sull’infiammazione, aiutano a ripristinare anche le normali funzioni erettili.

I cerotti Prostaplast contengono solo ed esclusivamente prodotti naturali, infatti sono realizzati con la combinazione di sette erbe, utilizzate comunemente nella tradizione terapeutica orientale.

Cos’è Prostaplast, il cerotto per la prostata?

cerotti ProstaplastProstaplast è un cerotto medicato.
Significa che contiene una miscela di erbe medicamentose, che rilascia in modo graduale e costante direttamente sottocute.

La sua formulazione comprende:

  • borneolo: è il principio attivo principale di questo cerotto, una pianta tipica della Malesia che, da secoli, viene utilizzata per curare le disfunzioni erettili e per promuovere la potenza virile
  • radici di Chuan Xiong: una radice tipica della Cina che ha proprietà curative, sfiammanti e lenitive del dolore
  • zafferano: usato anche in fitoterapia, questo ingrediente ha poteri energizzanti e tonificanti e serve per ridare turgore e tonicità alla ghiandola prostatica
  • cannella: che ha proprietà rigenerative, fluidificanti del sangue ed aiuta l’organismo a guarire più velocemente da infiammazioni, forme virali e batteriche
  •  radice di Cyathula: è un componente usato anche in farmaceutica tradizionale, agisce come antinfiammatorio ed antidolorifico e, influendo positivamente sulla prostata, aiuta a contrastare anche la disfunzione erettile, oltre che a promuovere la fertilità
  •  piantaggine: un cicatrizzante naturale, che aiuta a lenire le infiammazioni degli organi interni
  • corydalis: un estratto naturale che influisce beneficamente sulla circolazione del sangue, tenendo sotto-controllo i valori pressori e la fluidità sanguigna

La combinazione di questi sette ingredienti totalmente naturali, assunti per via trans-epidermica, cioè a contatto costante e prolungato con la cute, permette di attivare i processi di auto-guarigione della prostata, sfiammandola e contrastando dolori e fastidi. Ripristinando la salute prostatica si ottengono anche ottimi risultati sull’erettilità.

A cosa serve Prostaplast?

Prontaplast è un ottimo coadiuvante nella cura delle prostatiti croniche associate a perdita di potenza virile. I suoi ingredienti agiscono sull’infiammazione, promuovendo una più veloce guarigione ed alleviando tutti i sintomi tipici della prostatite.

Tra questi ci sono, infatti, il dolore addominale, spesso anche sottoforma di crampi, il dolore a fitte al basso addome, il dolore e fastidio generalizzato ai genitali, la minzione frequente, a volte dolorosa o difficoltosa, le disfunzioni erettili.

Prontaplast contribuisce a ripristinare un quadro di salute generale buono, restituendo trofismo alla ghiandola prostatica e contribuendo a recuperarne la naturale funzionalità.

Come funziona Prostaplast?

I cerotti per la prostata Prostaplast sono disponibili in commercio in confezioni da cinque pezzi. Il cerotto contiene già la dose di medicamento giusta per la durata del trattamento. Il cerotto va applicato sulla pelle pulita ed asciutta, possibilmente depilata, nel punto di massimo dolore addominale.

Per individuarlo, basta schiacciare leggermente col dito il basso addome e trovare la posizione in cui le fitte sono più fastidiose e, contestualmente, stimolano un immediato bisogno di urinare.

Prontaplast va mantenuto in sede per 72 ore e poi cambiato con un cerotto nuovo. Il ciclo di trattamento da cinque dovrebbe portare già importanti miglioramenti ma, a seconda delle esigenze personali, si può ripetere fino a risoluzione del problema.

Prostaplast ha effetti collaterali?
Il cerotto per la prostata Prostaplast è composto esclusivamente da erbe e non contiene né additivi né eccipienti. Quindi non ha nessun effetto collaterale né limitazione d’uso.

L’unico problema potrebbe riguardare le reazioni allergiche soggettive. In caso si avvertano pruriti, arrossamenti, edemi o fastidi nella zona in cui è posizionato il cerotto, è sufficiente rimuoverlo, sciacquare con abbondante acqua fredda e sospenderne l’applicazione.

Chi può usare Prostaplast?
Prostaplast può essere usato da tutti gli uomini, di qualsiasi età, che stiano curando una prostatite acuta o cronica, accompagnata o meno da disfunzioni erettili. Se si soffre di altre patologie, per le quali si stanno prendendo dei farmaci, è bene chiedere consiglio al medico per scongiurare eventuali interazioni o diminuzione dell’efficacia del farmaco o di Prostaplast, se assunti in contemporanea.

Che risultati si ottengono con Prostaplast?
Il cerotto per la prostata Prostaplast agisce a livello sintomatico, contribuendo a lenire il dolore da prostatite, i crampi al basso addome, il dolore genitale.

Inoltre, agisce a livello urinario limitando la necessità di urinare e permettendo, soprattutto di notte, un riposo più continuativo e rigenerante. Agendo beneficamente sulla salute della prostata, Prostaplast contribuisce anche a curare le disfunzioni erettili ed a ripristinare la virilità.

Autore dell'articolo: Stefy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *