Quali sono i migliori rimedi naturali alternativi alla liposuzione?

Che cos’è la liposuzione

La liposuzione è un intervento chirurgico mirato all’eliminazione degli accumuli adiposi in alcune zone del corpo. In quest’ottica appare evidente che non si tratta di un’intervento volto a dimagrire, ma a rimodellare il corpo eliminando gli inestetismi.

Si può, infatti, avere una splendida forma fisica ma non riuscire in nessun modo ad eliminare i cuscinetti o altri accumuli di grasso e pertanto non si vede altra alternativa che la liposuzione. Per questo motivo questo intervento chirurgico è molto diffuso ed è sempre maggiore il numero di persone che lo fanno o che vorrebbero farlo.

Si tratta però comunque di un intervento chirurgico e prima di sottoporsi ad un’operazione è bene vagliare tutte le alternative messe a disposizione. Ma esistono rimedi naturali che diano un effetto liposuzione?

Effetto liposuzione sui cuscinetti adiposi

I cuscinetti adiposi sotto i glutei sono uno degli inestetismi più comuni e una delle maggiori cause di avvilimento per le donne. Il sedere è considerato come una zona molto erogena e ogni donna sogna di avere un lato b sodo, non troppo grande, e alto.

Questi cuscinetti adiposi che si vanno a posare sui glutei ne cambiano totalmente la forma, facendolo assomigliare più a una viola che a un mandolino.

Eliminarli con la dieta e l’esercizio fisico, inoltre, sembra quasi totalmente impossibile. Allora come fare? Fortunatamente esistono dei rimedi naturali che hanno un effetto liposuzione su questi cuscinetti di grasso.

Tutti i rimedi naturali per ottenere l’effetto liposuzione

Decotto di gambi di ciliegio

Tra i rimedi naturali migliori con effetto liposuzione c’è sicuramente il decotto di gambi di ciliegio. Non serve altro che acquistare, a prezzo molto contenuto, dei gambi di ciliegio in erboristeria, oppure su internet se vi trovate più comode a fare acquisti online.

La preparazione è molto semplice: bisogna far bollire un paio di manciate di gambi in un litro d’acqua per non più di dieci minuti. Questo decotto così preparato va filtrato e bevuto nell’arco di tutta la giornata.

Se l’operazione è svolta con regolarità tutti i giorni, in breve tempo si potrà vantare un sedere perfetto grazie alle proprietà drenanti e lipolitiche della bevanda.

Massaggio al cedro e alla verbena

liposuzione naturale come

Il primo ha un effetto drenante, la seconda invece è un potente rassodante. In erboristeria potrete acquistare l’olio essenziale di cedro e l’oliolito di verbena.

Usate poche gocce di entrambi per massaggiare le aree del corpo sulle quali desiderate avere un effetto simile alla liposuzione.

Il massaggio inoltre è molto rilassante, quindi attiva i vari recettori situati sulla pelle contribuendo al benessere generale del corpo e della mente. Dulcis in fundo, sono ottimi anche per contrastare la cellulite.

Bagno rilassante con sole, rosmarino e mirto

Riempite la vasca per metà, aggiungete un chilo di sale (possibilmente integrale), poche gocce di olio essenziale di mirto e qualche rametto di rosmarino.

Questo bagno in primo luogo sarà rilassante, grazie al sale la pelle risulterà più liscia, con il rosmarino ci sarà un maggior drenaggio degli organi e, infine, grazie al mirto i tessuti saranno maggiormente ossigenati.

Ne consegue che tutto il lato b troverà giovamento, subendo un vero e proprio rimodellamento.

Effetto liposuzione naturale sulla pancia

La pancia piatta è sicuramente un modello a cui molte donne aspirano. Donne anche magre non riescono ad averla, ma hanno sempre quel rotolino che straborda dai jeans creando un effetto non proprio piacevole.

In commercio ci sono moltissime creme che promettono miracolosi dimagrimenti, tutte corredate da foto di donne dal ventre piattissimo ed elastico. Ma sarà veramente così? In realtà i miracoli non esistono, ma in erboristeria potrete trovare comunque delle creme da spalmarvi che aiutano i tessuti a mantenersi tonici e quindi evitare che la pelle tenda a diventare cascante.

Queste creme agiscono basandosi sugli effetti creati dai cambi di temperatura. Non sono nocive e, se applicate con costanza, possono ridurre il grasso del ventre anche di alcuni centimetri.

Inoltre, idratando la pelle, questa si presenterà più mordida e liscia. Impediscono anche la formazione di smagliature, un inestetismo che è sempre meglio evitare.

Il dimagrimento avviene perché viene ridotto il numero di cellule adipose, viene eliminata la ritenzione idrica, mentre si intensifica la circolazione sanguigna e si aumenta il sudore che aiuta a bruciare le calorie.

Ovviamente la crema funziona esclusivamente dove viene spalmata, quindi scegliete accuratamente le zone che desiderate trattare.

La crema da sola non basta

Non dimenticatevi che anche se spalmate la crema a base di sostanze naturali tutti i giorni, non è detto che otteniate i risultati sperati. Questa, infatti, va associata alla giusta dieta e a un’attività fisica non intensa ma comunque costante.

Tra gli esercizi più adatti per mantenere un ventre piatto ci sono sicuramente gli addominali, ma anche gli allungamenti possono rivelarsi molto utili. Per quanto riguarda l’alimentazione, il consiglio principale è quello di introdurre alimenti quanto più possibile nella loro forma originale.

Quindi, per quanto riguarda i cereali, è meglio consumarli integrali e le verdure sarebbe meglio mangiarle crude, anche perché sono molto più nutrienti e non si perdono tutti i sali minerali di cui sono ricche. Inoltre è bene eliminare, o quanto meno ridurre, il sale.

Lo sappiamo benissimo, mangiare senza sale può sembrare a primo impatto molto triste perché si crede che così i cibi non abbiano alcun sapore. In realtà non è così, perché questo può essere sostituito dalle spezie, che donano moltissimo sapore e sono anche molto più salutari.

Ad esempio il rosmarino è drenante, l’origano è un potentissimo antidolorifico, il peperoncino migliora la circolazione e la curcuma è un miracoloso antiossidante.

Un ultimo accorgimento per quanto riguarda la dieta è quello di ridurre la quantità di carboidrati, ma soprattutto mangiarli esclusivamente la mattina e a pranzo di modo che l’organismo abbia il tempo di consumarli.

Effetto liposuzione fianchi e cosce

Fianchi larghi e cosce pesanti sono un dramma che affligge moltissime donne. Il problema diventa maggiore per quelle che hanno un seno piccolo e niente pancia, perché spiccano ancora di più.

Esiste un modo per dimagrire in modo mirato nella zona dei fianchi e delle cosce? In primo luogo si può provare con il giusto esercizio fisico, basato essenzialmente su attività aerobica che va a stimolare il metabolismo e bruci i grassi. Perché questa funzioni sono necessari almeno 30 minuti al giorno.

Il tutto va ad aggiungersi alla giusta alimentazione, evitando soprattutto i prodotti industriali e gli zuccheri.

Bisogna inoltre bere molta acqua, almeno un paio di litri al giorno. Infine, potete provare una tisana a base di foglie di betulle in cui avete lasciato per circa sei ore un cucchiaino di bicarbonato.

I risultati sono visibili dopo tre mesi, a patto che ne beviate almento tre tazze al giorno.

Autore dell'articolo: Stefy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *