ElaSlim calze tonificanti, recensione completa

Queste calze sono decisamente le più apprezzate da tutte le donne, per le loro qualità snellenti già ampiamente recensite dagli acquirenti.
Le calze Elaslim non sono i soliti collant, come non sono le solite calze rilassanti contenitive; si tratta di un prodotto con il pregio di svolgere pienamente il compito di calza snellente e contenitiva, ma dal comfort talmente elevato da non avvertirne quasi la presenza.

Inoltre queste calze si mimetizzano perfettamente con gli abiti, siano essi anche particolarmente aderenti, per un effetto snellente senza eguali.
Le calze Elaslim sono composte da un particolare tessuto antistrappo, e la loro resistenza scongiura qualsiasi tipo di rottura accidentale.
Tale tessuto presenta inoltre delle caratteristiche estetiche uniche, donando alle calze Elaslim una bellezza migliore di quella dei più blasonati collant.

Dettagli delle calze Elaslim

 ElaSlim calze tonificantiLe calze Elaslim garantiscono un effetto slim alla shilouhette, in quanto disegnate con una fascia addominale che riduce drasticamente il volume della pancia, facendo apparire il ventre più piatto, come richiesto da quasi tutte le donne.
In contemporanea queste calze spingono in fuori le natiche, garantendo un effetto push-up.

Altra peculiarità importante consiste nella taglia delle calze Elaslim, unica, adeguata sia alle persone più magre che alle persone più in carne.
Le calze Elaslim quindi presentano:

  • Tessuto resistente a strappi e sfilacciamenti;
  • Vita elasticizzata;
  • Cintura addominale per ridurre i fianchi;
  • Effetto push-up sulle natiche;
  •  Capacità di mascherare i difetti.

Recensioni delle calze Elaslim

Tutte le recensioni, con rarissime esclusioni, garantiscono per Elaslim, in quanto calza snellente e contenitiva, in grado di contrastare il gonfiore senza compromettere l’estetica. In verità quest’ultima ne risulta addirittura migliorata, con un gradito e confermato effetto push-up ed effetto pancia piatta, i requisiti estetici più desiderati dalle donne.
Elaslim è la calza che fa per tutte le donne, per le sue caratteristiche decisamente migliorative nei confronti dei normali collant.

Uso ed acquisto delle calze Elaslim

L’uso di queste calze è identico a quello dei normali collant, e si possono tranquillamente indossare tutto il giorno, viste le loro eccezionali qualità di comfort. Esse sono ipoallergeniche e di conseguenza non provocano alcun genere di arrossamento o irritazione. Per quanto riguarda il lavaggio è consigliato il lavaggio a a mano, a meno di non voler optare per la lavatrice a soli 30 gradi al massimo.
L’acquisto di Elaslim si può effettuare solamente online, attraverso il sito dedicato. Per procedere all’ordine basta compilare il modulo richiesto.

Elaslim: il materiale

Elaslim è un nylon estremamente resistente ed è in grado di resistere ad una moltitudine di fattori: esso è elastico e modellabile, non ha memoria e quindi non perde elasticità, va a modellare l’addome con effetti estetici strabilianti.
A differenza dei collant, Elaslim può essere acquistato in poche paia, con la certezza di non avere troppi infortuni, come rotture o sfilacciamenti improvvisi.
Nonostante l’apparente attitudine ad essere contenitive, le calze elaslim sono soffici al tatto e piacevoli da indossare.

L’elastane

È un materiale in continua innovazione, e si tratta di una fibra sintetica elastomerica costituita all’85% da poliuretano segmentato. Essa si ottiene estrudendo il poliuretano fuso attraverso un impianto di filatura.
Il sistema di filatura più utilizzato è la filatura a secco, quasi il 90% della produzione mondiale, a scapito della filatura ad umido e della filatura per fusione.

-Filatura a secco

Nella prima fase un poliolo viene fatto reagire con un diisocianato per formare un prodotto intermedio detto prepolimero, quindi esso verrà concatenato con ammine e glicoli.
Il poliolo è la molecola che contiene i gruppi ossidrile, che sono i costitutivi principali della parte elastica, al contrario il diisocianato costituirà la parte rigida del materiale.
Con una successiva reazione atta a formare un legame ureico, il materiale aumenterà di centinaia di volte il peso molecolare e la viscosità intrinseca.
A questo punto il filo ottenuto verrà estruso attraverso una cella cilindrica verticale, dove i solventi di lavorazione evaporeranno, lasciando la fibra ottenuta libera di arrotolarsi nella sua bobina di destinazione.

-Filatura a umido

La differenza sostanziale dalla filatura a secco è che il filo viene estruso in vasche piene d’acqua, per un processo che a parità di risultati presenta una lavorazione decisamente più lenta.

-Filatura per fusione

È il processo di estrusione più ecologico, e viene usato principalmente nei paesi asiatici. Consiste nell’estrusione del materiale da un estrusore riscaldato a 200°C , attraverso l’unione di granuli di poliuretano termoplastico. Questa tecnologia ha il limite di non poter agire sul materiale nella fase finale, lasciando il materiale un poco più rigido.

L’elastane è costitutivo di molti prodotti che richiedono caratteristiche di elevata robustezza ed elasticità.
Ogni prodotto è costituito a monte da uno dei processi chimici sopra menzionati, ma presenta a valle dei processi differenziati per accontentare gli impieghi specifici.

Le calze Elaslim, prodotte con un tipo di elastane, annoverano caratteristiche di ultima generazione, quindi un’estensibilità davvero sorprendente abbinata ad una resistenza e robustezza senza limiti.
Queste sono le potenzialità di Elaslim, una calza composta con materiale sintetico forte ed estremamente estensibile in senso longitudinale, e morbido e soffice in senso trasversale. Una vera e propria rivoluzione nel campo della ricerca sulle fibre tessili, per la creazione di materiali dinamici che sembrano adattarsi alle fattezze di chi li indossa.

Autore dell'articolo: Stefy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *