Quali sono i migliori anticellulite?

Come combattere la cellulite in maniera efficace

Al giorno d’oggi la cellulite rappresenta indubbiamente uno degli inestetismi cutanei più diffusi e fastidiosi che ci siano. Essa infatti colpisce nella maggioranza dei casi le donne sopratutto nella zona delle gambe e dei glutei.

Questo disturbo può interessare donne appartenenti ad ogni fascia di età, avente qualsiasi peso e corporatura. Non bisogna infatti essere necessariamente in sovrappeso per avere la cellulite. Nonostante oggigiorno le soluzioni per combatterla sia molteplici, in realtà non è sempre molto semplice sconfiggerla né è possibile eliminarla completamente.

Esistono però delle valide soluzioni che si possono adottare per diminuire sensibilmente questo fastidio ed attenuare quindi gli inestetismi della pelle. Una delle soluzioni più facili da mettere in pratica per debellare la cellulite è quella di bere tantissima acqua. Di solito è consigliabile assumerne almeno due litri al giorno, insieme a tisane e infusi.

L’acqua infatti costituisce senza dubbio un alleato fondamentale in quanto favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso e dunque migliora l’aspetto dell’epidermide. Anche seguire una dieta sana ed equilibrata può naturalmente aiutare a combattere la cellulite.

Bisogna pertanto consumare alimenti poveri di grassi e ricchi di fibre, evitare un abuso di alcolici e caffè e soprattutto bisogna diminuire l’assunzione di sale nella propria alimentazione. Di pari passo con l’alimentazione sana e l’assunzione abbondante di acqua vi è sicuramente l’esercizio fisico. Quest’ultimo aiuta ad avere un fisico più snello e tonico e a sentirsi meglio con il proprio corpo. L’attività fisica deve essere praticata a piccole dosi ma in modo costante e continuativo.

Tuttavia se si vuole eliminare la cellulite bisogna prestare attenzione agli esercizi che si vanno ad eseguire: è estremamente sconsigliato correre in quanto durante la corsa si possono creare delle micro fratture che non fanno altro che peggiorare la situazione.

Pertanto è preferibile eseguire circa trenta minuti al giorno di camminata veloce oppure fare qualche esercizio specifico per la zona dell’addome, delle gambe e dei glutei. Inoltre è sicuramente importantissimo mantenere uno stile di vita corretto e regolare.

Bisogna dormire bene (almeno otto ore ogni notte), evitare situazione stressanti e cercare di rilassarsi quanto più possibile.

Quali sono i migliori anticellulite in circolazione?

i migliori anticellulite

Naturalmente, oltre ai rimedi appena descritti, vi sono poi degli aiuti esterni che possono essere utilizzati per sconfiggere il fastidioso problema. In commercio infatti al giorno d’oggi esistono numerosi prodotti anticellulite, più o meno validi, che possono rivelarsi estremamente efficaci se utilizzati nella maniera corretta. Essi si differenziano per diversi fattori come consistenza, azione, prezzo e funzionalità.

Tra i migliori anticellulite presenti in commercio vi sono senza dubbio le creme, le quali promettono di dare tono alla pelle e di levigarla. Esse però vanno spalmate in maniera corretta e non in modo frettoloso. È importante dunque in questo caso eseguire un lento ma intenso massaggio partendo dal basso verso l’alto creando dei movimenti circolari.

Questa pratica deve essere eseguita fino a quando la pelle non avrà assorbito completamente tutta la crema. Una delle migliori creme anticellulite disponibili in commercio è senza dubbio V Liposcultura del marchio Codex.

Si tratta di un prodotto poco conosciuto ma non per questo meno valido: esso contiene al suo interno estratti di cannella, iodio e zenzero che stimolano la circolazione sanguigna. Il trattamento deve essere eseguito per circa due mesi in maniera costante per poter notare degli effettivi risultati.

Un altro prodotto sicuramente più conosciuto è Lierac Body Slim Concentrato, un potente anticellulite che contiene estratti di caffeina, fiore di Sambuco Nigra e polvere di Nelumbo Nucifera. Anch’esso va applicato tutti i giorno sia al mattino che alla sera ma prevede un trattamento della durata di circa trenta giorni.

Chi invece non ama i prodotti in crema o comunque non ha il tempo di eseguire un corretto massaggio può utilizzare dei prodotti in spray in abbinamento ad una guaina modellante, come quella proposta dal brand Sinuosa.

Essa è caratterizzata dalla tecnica R3System che promette di ridurre sensibilmente gli accumuli di grasso e di cellulite. Un altro valido aiuta per la cellulite sono senz’altro i fanghi. Essi vanno effettuati almeno una oppure due volte alla settimina dando risultati davvero soddisfacenti.

I più apprezzati e conosciuti sul mercato sono i Fanghi d’Alga di Guam, i quali combattono i radicali liberi e l’accumulo delle adiposità cutanee. Il trattamento è molto semplice da fare tranquillamente a casa propria: basta infatti spalmare la giusta quantità di prodotto sulla parte del corpo interessata dalla cellulite, coprire il tutto con della pellicola trasparente ed attendere che si asciughi.

Una volta risciacquato il prodotto la pelle apparirà immediatamente più tonica e soda anche se l’effetto tende poi a scomparire col tempo se il trattamento non viene fatto con costanza.

Autore dell'articolo: Stefy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *